Blog #6 – L’Insight

Reminescenze dei miei studi di psicologia e comunicazione, mi riportano spesso alla scuola della Gestalt(dal tedesco Gestalt significa forma, schema, rappresentazione). Nata del XX secolo in Germania, la Gestalt è una corrente psicologica riguardante la percezione e l’esperienza, essa contribuì a sviluppare le indagini sull’apprendimento, sulla memoria, sul pensiero, sulla psicologia sociale.
Le teorie della Gestalt, si rivelarono altamente innovative, in quanto rintracciarono le basi del comportamento, nel modo in cui viene percepita la realtà, anziché per quella che è realmente.
Il modello teorico della Gestalt riguardante il pensiero si oppose a quello comportamentista, secondo il quale gli animali risolvevano le problematiche con un criterio costituito da tentativi ed errori, proponendo invece un criterio di spiegazione formato dal pensiero, dalla comprensione e dalla intuizione.
Così come per gli animali, il modello calzerebbe con l’essere umano, da qui infatti l’uso della creatività e dell’intuizione nella risoluzione dei problemi.. ovvero l’insight.

Insight (lett. “visione interna“) è un termine di origine inglese che definisce il concetto di “intuizione”, nella forma immediata ed improvvisa.
Avete presente la lampadina che si illumina nei cartoni animati sopra la testa di chi ha avuto un’idea? Ecco, quello!

“Avere un insight” significa quindi, rielaborare un problema e trovarne una soluzione d’improvviso, come un’illuminazione. Vi è mai successo? È uno dei momenti più esaltanti per qualsiasi creativo (e non solo..)!
Quando passi giorni e notti a ragionare su un progetto, o anche solo una piccola parte di esso e… track, quando meno te lo aspetti, ecco il fulmine, l’idea, la soluzione! La lampadina rende perfettamente l’idea, perchè la sensazione è quella di avere un faro gigantesco puntato addosso (e uno scroscio di applausi intorno!).

Arrivare all’intuizione però non è sempre così semplice.. a volte ci vogliono ore, giorni, settimane  e diversi percorsi di stimolazione creativa, come brainstorming, associazioni di idee, pensiero laterale, ecc.. a volte il meccanismo creativo viene fatto scattare da una qualsiasi cosa che vediamo, che sentiamo, che odoriamo… in base alle proprie esperienze e conoscenze, quindi è un processo estremamente personale.

Tutto questo per suggerire ai creativi una app per iphone in cui sono incappata stamattina… si chiamaGet Inspired ed è scaricabile gratuitamente sull’Apple Store:

“Sei un grafico a corto di idee per il tuo progetto?
Sei in un vicolo cieco tra la scelta del font, dei colori e dello stile?

Get Inspired ti aiuterà a trovare l’idea vincente!
Uno SHAKE o un TAP e un simpatico suggerimento ti consiglierà come affrontare la cosa.

Più di 80 idee veloci e divertenti aspettano di essere sfruttate!”

insight_2

Beh… l’iconcina della pompa di benzina la trovo perfetta! Resta solo da provarlo..

love,
aster

Rispondi