Blog #5 – Il rilancio di MySpace?!

È da qualche settimana che gira in rete una grossa novità. Il giovane cantante/attore/produttore/sex symbol per donne (e uomini) di ogni età, Justin Timberlake, ha deciso di acquistare il noto social network MySpace.
MySpace è stato uno dei primissimi social network a nascere nel 2003 dall’idea di Tom Anderson e Chris DeWolfe.
Nato per la promozione di artisti, in special modo legati alla musica, lì si potevano ascoltare mp3, conoscere direttamente gli artisti o altri fan, scoprire e rimanere aggiornati sulle novità, condividere foto, blog e video.

Scrivo al passato perchè l’arrivo di Facebook e Twitter ha, in poco tempo, sotterrato il vecchio social, che con l’ultimo restyling del 2009 si era già dato la zappa sui piedi da solo.
Nel tentativo, infatti, di migliorare la fruizione delle pagine, uniformandole e togliendo il codice HTML “libero”, paradossalmente sono stati peggiorati di gran lunga i tempi di attesa per le modifiche a causa dell’uso di interfacce quasi esclusivamente Flash e la modifica stessa era diventata complicata e macchinosa. Così da un paio d’anni a questa parte, MySpace ha segnato il suo declino.
Nel 2011, a causa di esigenze di bilancio, ha operato un taglio dei dipendenti pari al 47% del personale (circa 500 dipendenti). Dopo aver dimezzato gli accessi nell’ultimo anno e chiuso il 2010 con pesanti passivi, nel giugno 2011 News Corporation vende per circa 35 mln di dollari alla Specific Media, specializzata in pubblicità online. (fonte)

Ed eccoci qua a Timberlake. Cosa ha in mente il rampante business-man americano?
“A” gliel’ha chiesto in un’intervista uscita questa settimana in edicola:

«Voglio creare una piattaforma aggregativa e creativa nella musica, nello spettacolo, nella fotografia, nell’arte. Ero già produttore cinematografico, televisivo e musicale: ora sono ufficialmente entrato in Internet».

Beh, “creare” mi sembra una parola un po’ grossa, il social esiste già, con i suoi 74milioni di iscritti.. (FB ne conta 500milioni) e aveva più o meno gli stessi intenti… Diciamo comunque che un nome altisonante come quello dell’ex ‘N Sync potrebbe effettivamente fare la differenza.
C’è già chi parla di un rilancio basato su un Talen Show… io, personalmente, spero che il nostro Justin abbia delle idee un po’ più innovative, interessanti e all’altezza del suo nome e del suo fiuto per gli affari! Aspettiamo.. e vedremo!

love,
aster

One thought on “Blog #5 – Il rilancio di MySpace?!

  1. Pingback: Blog #16 – New Mypace e Graphsearch | asterdesign

Rispondi